Novelle Artigiane

Achille Flora

  /  Tag:

Il libro è gradevole da leggere per la forma letteraria, come forma di comunicazione e per i contenuti, che ruotano intorno all’etica del lavoro, attraversandolo da cima a fondo e che emergono in modo esplicito, qui e là intersecandosi con il racconto dei personaggi che animano lo scritto. Il punto di partenza è il lavoro […]

Read More
La lettera di Laura

  /  Tag:

Caro Luca, sinceramente non lo so quante persone al mondo hanno amiche come Laura, leggi cosa si è inventata, la mail da inviare alle sue amiche e ai suoi amici per invitarli a comprare e a leggere Novelle Artigiane. Giuro che sono rimasto letteralmente senza parole, felice naturalmente, ma, come dicono a Roma, “basito”.Un abbraccio. […]

Read More
Nulla finisce per davvero

  /  Tag:

Laura Imperato La sera del compleanno di Luigino, mentre tutti erano intenti a far festa, il vecchio maestro si inventò una scusa per fare un brindisi al futuro e poi si recò di soppiatto sul terrazzo. Aperta la porta, si diresse verso la ringhiera, fece un sospiro profondo e prese a disegnare con le mani […]

Read More
Sofia e la pillola bianca

  /  Tag:

Lorenzo Polimei Mastro Giuseppe era andato via.Erano passati ormai alcun mesi dalla sua scomparsa improvvisa, e anche se un po’ si erano rassegnate, Giulia e Sofia conservavano dentro di sé un briciolo di speranza che prima o poi Mastro Giuseppe sarebbe tornato a casa.Altri giorni, settimane e mesi passarono con la speranza che qualcosa potesse […]

Read More

Caro Signor Amazon, ti scrivo perché sono sicuro che non ce l’hai con me, io per te neanche esisto, persino se fossi un autore di bestseller – a te lo posso dire, mi piacerebbe un sacco – potrei anche non esistere, dal punto di vista economico e chi può fare più niente a uno come […]

Read More
Giuseppe Agostinacchio

  /  Tag:

Ciao Vincenzo, ero presente alla presentazione a Bari delle tue Novelle Artigiane e anche a cena siamo stati a chiacchierare. Due appunti negativi: 1. la presentazione non era consona al valore del LIBRO; 2. hai parlato troppo di te e poco del LIBRO. Già, il LIBRO. Sai perché l’ho acquistato? Perché mio padre somigliava a […]

Read More
Angelica Stefanelli

  /  Tag:

Che dire, ci ho messo un po’ di tempo solo perchè fare la recensione ad un libro non mi si addice ma ho promesso e le promesse io le mantengo, con molto timore reverenziale per Vincenzo Moretti fratello di mio fratello quindi caro amico nonchè scrittore dalla fantasia sfrenata. Devo dire che leggere “Novelle artigiane” […]

Read More
Massimo Nicoli

  /  Tag:

Gentile prof. Moretti, Ho letto Novelle Artigiane e mi è piaciuto, ho ritrovato alcuni concetti già letti in Testa mani e cuore che mi sono stati personalmente utili dato che ho cambiato posto di lavoro dopo 20 anni. Cercare di fare un “lavoro ben fatto” diventa il modo migliore per dimostrare a me stesso di […]

Read More

Buonasera a tutti, e grazie di essere qui con noi stasera. “L’ignorante non si conosce dal lavoro che fa ma da come lo fa”, sono le parole pronunciate da Nuto in “La luna e i falò” di Cesare Pavese e questa è una frase che torna spesso nei discorsi di Vincenzo Moretti. C’è un’altra frase […]

Read More

Novelle artigiane di Vincenzo Moretti è un’opera d’arte. Poco più di 200 pagine che racchiudono sogni che diventano possibilità attraverso un tempo e una dimensione nuovi. Una scrittura fluida e immaginifica che cattura il lettore guidandolo attraverso un processo di riflessione sull’attuale condizione dell’uomo con le sue debolezze e le sue risorse. Racconti che prendono […]

Read More
Antonio D’Amore

  /  Tag:

Parlare di lavoro in tempi di impieghi scarsi, precari e mal pagati e celebrarlo come “ben fatto” può sembrare inopportuno, demodè oppure buonista. Invece dopo la lettura di “Novelle Artigiane” dell’amico Prof. Vincenzo Moretti emerge l’idea che ogni lavoro è importante ed è ricco di dignità, qualità e valore. L’uomo che aggiustava le cose, il […]

Read More
Marika Silvestro

  /  Tag:,

Vorrei che “impegno e dedizione” fosse il titolo di questa mia recensione, perché è quello che di più importante sono riuscita a catturare dal volume “Novelle artigiane” di Vincenzo Moretti. Il sociologo si racconta mediante una serie di personaggi di diverse età, genere e professione anche se fa prevalere un solo ed unico pensiero in […]

Read More
Francesca Maglione

  /  Tag:,

Novelle Artigiane è un libro interessante, ricco di lezioni di vita. Le tematiche trattate hanno veramente un significato profondo, come quella del coraggio. Ho rivisto in Matteo, uno dei personaggi del secondo racconto, un mio caro amico a cui ho consigliato di leggere il libro, entrambi hanno avuto il coraggio e la forza di seguire […]

Read More
Maria D’Ambrosio

  /  Tag:,

La recensione dell’articolo di Maria D’Ambrosio pubblicato su Il Mattino Sabato 22 Settembre 2018.

Read More
Carmela Sannino

  /  Tag:,

Dopo aver letto novelle artigiane mi verrebbe da dire “un libro, una garanzia”. Inizialmente mi sono approcciata come ci si approccia ad un libro che i professori ti assegnano da studiare, da un punto di vista esterno. Con lo scorrere delle pagine, però, è accaduto qualcosa, mi ci sono ritrovata dentro. Più andavo avanti e […]

Read More
Meno sigarette più libri

Ciao Luca, sì, questa volta sono tornato presto, e per favore non mi dire che sono fissato, perché sia chiaro che la mia è prima di tutto una battaglia culturale, e prima o poi la vinco, nel senso che contribuisco a creare una comunità di persone che condivide principi e idee, proprio come sta succedendo […]

Read More
Meno panini, più libri

Caro Luca, anche se stanno succedendo tante cose è da un po’ che non ti scrivo qui, spesso sono preso dalle mie Note a margine e poi ci sono da curare i social insomma la vita dello scrittore autoprodotto è dura. Vengo al punto: vorrei lanciare un nuovo hashtag, #menopaninipiùlibri, provare a farci una campagna […]

Read More
Colomba Punzo

  /  Tag:

Il romanzo, sospeso tra fantasia e realtà, celebra il trionfo del “lavoro ben fatto” ed individua nell’alleanza tra uomini e macchine l’opportunità di connettere sogno e possibilità. Ma Novelle Artigianeper me, è soprattutto un viaggio interiore, un percorso alla ricerca della maturità e della consapevolezza. Un percorso individuale che non può non tener conto della […]

Read More
Agostino Massaro

  /  Tag:

Ciao (Prof.) Vincenzo , come promesso eccomi qua. Dunque, io il Libro l’ho avuto la sera prima di conoscerci, cioè prima della presentazione a Guardia Perticara. Lessi le prime pagine, capii che c’era un papà che raccontava storie ed un figlio, Luigino, che ascoltava e che era smanioso di sapere; lo interrompeva spesso. Voglio prima […]

Read More

Caro Luca, Gabriele Acanfora è il papà di Paola, una nuova amica che Cinzia e io abbiamo conosciuto questo Agosto a Policastro insieme al marito Nino Palomba e ai loro due figlioli. Avevo avuto piacere di fargli avere Novelle Artigiane perché Paola e Nino ce lo hanno raccontato come grande innamorato del mare e della […]

Read More
Vito Verrastro

  /  Tag:

Novelle Artigiane è un libro che ti lascia “sazio”. Nel senso che c’è tanto, dentro, da riempire corpo e anima di una serie di pensieri che vagano sospesi e al tempo stesso ti portano a focalizzare verso un punto preciso. L’ho finito di leggere a colazione, e dopo l’ultima riga ho ripiegato il tovagliolino, avvitato […]

Read More
Simone Bigongiari

  /  Tag:

Vincenzo trovo questo libro un atto di amore, un amore incondizionato agli altri, a chiunque si trovi nella situazione difficile di dover sopportare condizioni professionali negative, o organizzazioni aziendali da incubo, o ancora peggio alla mancanza di un posto di lavoro. Il protagonista è proprio il lavorobenfatto, tutto attaccato, perché è una qualità che non […]

Read More
Luca Pellegrino

  /  Tag:

1. Prof., l’inizio è meraviglioso. Sarà perché la sera, prima di addormentarmi, racconto storie meravigliose a mio figlio? A presto! 2. Prof., ho sempre sostenuto che non sono io che scelgo i libri ma sono loro che arrivano a me. Non è una frase fatta, è la realtà, sono uno che legge tantissimo e nel […]

Read More
Renzo Vassalluzzo

  /  Tag:

Buonasera Professore, o meglio Vincenzo come mi hai invitato a chiamarti durante l’intenso incontro-presentazione a Caselle di qualche giorno fa. Ho finito adesso di leggere il libro e sono sceso nella nostra bottega sotto casa, dove ancora manca il pavimento e un buon impianto di aspirazione, per seguire l’entusiasmo e scriverti. Sono un lettore difficile […]

Read More
Enza De Martino

  /  Tag:,

Sono stati giorni intensi e leggeri. Come le cose vere. Non immaginavo di incontrare così tanta gente in così breve tempo. Ho conosciuto Luigino e suo padre Jacopo – dovreste sentirli i loro discorsi! Nonno Alfredo … che l’acqua non sia mai; lui avrebbe lavato anche i denti con il vino – mi hanno raccontato. […]

Read More
Laura Ressa again

  /  Tag:,

Caro Luca, Laura Ressa è tornata, con questo bellissimo post sui social, niente, te lo volevo dire, sono troppo contento. Alcune persone mi stanno insegnando il valore di un atto che ci costa spesso molta fatica: dare atto della bravura altrui. Sì, significa guardare oltre se stessi e riconoscere quello che di bello e interessante […]

Read More
Sara Lubrano Gioelli Artigianali

  /  Tag:

Caro Luca, come sai ieri con la mitica Sara abbiamo raccontato le novelle artigiane nella sua bottega. Quando hai qualche minuto leggiti il racconto della serata, lo trovi su #lavorobenfatto, qui ti metto invece un po’ delle foto fatte dalla nostra spendida amica. Alla prossima.

Read More

Caro Luca, della serie “come diceva tuo nonno Pasquale si campa anche di soddisfazioni” ti racconto una bella cosa che è successa qualche minuto fa. Ero in treno come al solito e stavo scrivendo un post su Facebook quando nella chat mi è apparsa questa frase della mia @mica Michela Cordò: “Grazie Vincenzo, tu sai […]

Read More
Laura Ressa

  /  Tag:

Si può essere artigiani anche con le parole. Scelte con cura, messe insieme con armonia, forti come colpi di martello sull’incudine o delicate come la carta di un origami. Serve attenzione, concentrazione nel formularle, bisogna essere bravi cesellatori e intagliatori di frasi. Novelle Artigiane di Vincenzo Moretti è un viaggio nella delicatezza e nella forza […]

Read More
Michele Cignarale

  /  Tag:

Novelle Artigiane non è un libro che si legge. Novelle Artigiane è un libro che si vive. Si parte dal mondo per entrare nell’essenza più profonda dell’essere umano, delle cose fatte ad arte, dell’arte di fare a aggiustare le cose per recuperarle e donare nuova vita. È un percorso di “Ri-Creazione”, come dice il Mastro. […]

Read More
Loredana Perissinotto

  /  Tag:

Buongiorno Vincenzo, sono Loredana, amica di Maria D’Ambrosio, che mi ha dato il tuo libro da leggere nel corso del mio recente soggiorno a Napoli. Visto che inviti il lettore/trice a scriverti, così faccio. È un conte philosophique il tuo – e lo scrivo in francese per il richiamo a Voltaire – che , al […]

Read More
Le miniature di Letizia, again

  /  Tag:

Caro Luca, ieri Letizia mi aveva scritto anche questo, non te l’ho detto perché volevo farti una sorpresa: “Vincenzo, avevo pensato di fare anche la lettera nel sacchetto che Mastro Giuseppe porta al collo, l’avevo immaginata sulla panchina, mi piaceva l’idea di vederla lì perché erano le tre cose che più di altre mi erano […]

Read More
Le miniature di Letizia

  /  Tag:

Caro Luca, no no, non ti preoccupare, non ho scritto un altro racconto, le miniature di Letizia sono proprio quelle che ha fatto Letizia Salomone, che forse non te l’ho detto ma lei è scenografa, e me l’aveva anticipato che le era venuta voglia di provarci, e l’ha fatto, e io adesso sono confuso ed […]

Read More

Caro Luca, dalla redazione di RunRadio mi hanno mandato il podcast della puntata di mercoledì scorso con la presentazione di Novelle Artigiane. Niente, te lo volevo dire, il bello della radio è che la puoi ascoltare anche mentre fai altro, capisci a me.

Read More
Nunzia Moretti

  /  Tag:

Ho appena finito di leggere Novelle Artigiane di Vincenzo. Qualche precisazione prima di tutto: la prima foto riguarda la quarta di copertina che dice molto di quello che si può trovare nel libro ma non assolutamente tutto; la secondo foto rappresenta la mano di mio fratello che lui agita come la pala di un mulino […]

Read More

Gentile Prof. Moretti, ho da poco concluso la lettura di Novelle Artigiane e sono qui a scriverle per raccontarle cosa, leggendole, sono riuscite a trasmettermi. Devo dirle, prima di continuare, che amo leggere. Adoro immergermi in quelle storie che raccontano altro, che hanno, dietro l’apparente scrittura, un messaggio celato; amo quelle storie che ti catturano […]

Read More
The BookPusher

Caro Luca, come ti avevo preannunciato ieri ho incontrato Giovanni Pisano, il giovane giornalista ideatore di Parola del Tifoso, per parlargli della mia nuova improbabile pensata. Ero di ritorno da Run Radio, dove abbiamo presentato Novelle Artigiane, e ci siamo mangiati una pizza da Eduardo al Corso Vittorio Emanuele. Che ti devo dire, credo che […]

Read More
Matteo Bellegoni

  /  Tag:

Caro Luca, questo me lo ha inviato il mio amico Matteo Bellegoni, sì, quello della foto con la carriola che appartiene alla sua famiglia da più di cento anni. È il primo commento che arriva, e perciò – sperando ne giungano altri – posso stabilire la regola, che è molto semplice: non commento; di più, […]

Read More

Caro Luca, ieri mentre chiacchieravo via chat con Geremia Pepicelli – che lui nel mentre dipinge i suoi bellissimi quadri continua a fare l’ingegnere in Kuwait – mi ha detto una cosa che mi ha fatto riflettere al punto che ci ho fatto un post sui social e stamattina mi è venuta voglia di parlarne […]

Read More
Ma che bella sorpresa

  /  Tag:,

Caro Luca, tra le nuove @miche che ho sui social ci sono Daniela Chiru, con la quale interagisco spesso, e Rachele Bindi, che credo sia arrivata a me proprio attraverso Daniela. Qualche minuto fa su un social ho letto questo post pubblicato da Rachele: «Secondo me la gentilezza è contagiosa: vi racconto perché. Una cara […]

Read More

Caro Luca, forse te ne ricordi, te ne ho accennato tempo fa, avevo in mente di chiedere a un po’ di amiche e amici di organizzare degli incontri a casa, sul modello La notte del lavoro narrato. Quando qualche giorno fa l’avevo scritto sui social la nostra amica Maria D’Ambrosio aveva scritto nel commento “io […]

Read More

Caro Luca, ieri sera hai fatto un bel guaio. Come dici? Devo stare tranquillo perché hai fatto tutto come andava fatto, compreso aggiustare il titolo che ? Detto che #staitranquillo non è un hashtag che fa per me, aggiungo che sei fuori strada, il mio problema non è quello che hai fatto; senza offesa, come […]

Read More